Atlantia, CNMV: “equo” il prezzo dell’OPAS su Abertis

(Teleborsa) – Il prezzo di offerta di Atlantia su Abertis costituisce un “precio equitativo”, ossia un prezzo equo. Con queste parole la Comisión Nacional del Mercado de Valores (CNMV) ha autorizzato l’offerta pubblica di acquisto e/o scambio volontaria sulla totalità delle azioni emesse da Abertis Infraestructuras S.A. annunciata da Atlantia il 15 maggio 2017.

Atlantia pagherà 16,50 per ogni azione Abertis.

L’offerta resta soggetta, tra l’altro, alla condizione che le accettazioni includano almeno 100.000.000 di azioni Abertis (pari al 10,10% del capitale sociale) i cui azionisti abbiano optato come controprestazione per un corrispettivo di azioni Atlantia al concambio previsto dall’Offerta.

Atlantia pubblicherà gli annunci obbligatori nei bollettini di Borsa e in un quotidiano spagnolo e renderà pubblico il Prospetto d’Offerta, che potrà essere consultato da tutti gli azionisti Abertis sui siti web della CNMV, di Atlantia e di Abertis (senza allegati) nonché in forma cartacea (inclusi gli allegati), nei luoghi indicati nel Prospetto d’Offerta.

Il Consiglio di Amministrazione di Abertis, entro un termine massimo di dieci giorni di calendario dall’inizio del periodo di accettazione dell’Offerta, pubblicherà la propria relazione sull’Offerta secondo i termini di legge.

Atlantia, CNMV: “equo” il prezzo dell’OPAS su Abertis
Atlantia, CNMV: “equo” il prezzo dell’OPAS su A...