Atlantia, CdA delibera avvio immediato audit su questione viadotti

(Teleborsa) – Nella riunione tenutasi in data odierna come da calendario sociale, il Consiglio di Amministrazione, alla luce delle notizie di stampa relative ai provvedimenti cautelari disposti dalla magistratura nei confronti di alcuni dipendenti delle società Spea Engineering e Autostrade per l’Italia, sulla base della contestazione del reato di falso circa alcuni dati di monitoraggio relativi ai viadotti Pecetti e Paolillo, ha deliberato l’avvio immediato di un audit sui fatti emersi, da affidarsi a primaria società internazionale, finalizzato a verificare la corretta applicazione delle procedure aziendali da parte delle società e delle persone coinvolte.

Quanto sopra al fine di una migliore comprensione dei fatti; i risultati saranno messi a disposizione della magistratura.

Atlantia ha richiesto inoltre che i Consigli di Amministrazione delle società controllate Spea Engineering ed Autostrade per l’Italia si riuniscano in via d’urgenza per ogni più opportuna determinazione e si riserva ogni ulteriore azione a seguito di una più ampia valutazione al riguardo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Atlantia, CdA delibera avvio immediato audit su questione viadott...