AstraZeneca annuncia 100 mln di dosi vaccino entro fine anno

(Teleborsa) – “Vogliamo essere pronti lanciare e fornire fino a 100 milioni di dosi” di vaccino entro la “fine dell’anno”, dando priorità al Regno per poi estenderlo ad altri Paesi

È quanto dichiarato dall’amministratore delegato di AstraZeneca, Pascal Soriot, intervistato dal Financial Times in merito all’accordo fra la stessa AstraZeneca e Oxford per produrre il vaccino Covid-19.

“Questa collaborazione unisce l’esperienza dell’Università di Oxford in materia di vaccini con le capacità di sviluppo, manifattura e distribuzione di AstraZeneca”, ha affermato la società in una nota.

“Vogliamo essere pronti a lanciare e fornire fino a 100 milioni di dosi entro la fine dell’anno e poi da lì espanderci“, ha detto al Financial Times l’amministratore delegato del colosso farmaceutico.

Soriot ha affermato che la priorità andrebbe al Regno Unito, per poi essere esteso ad altri paesi. Anche altre nazioni, tra cui gli Stati Uniti, stanno cercando di dare priorità all’accesso a eventuali vaccini.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

AstraZeneca annuncia 100 mln di dosi vaccino entro fine anno