ASTM sottoscrive aumento capitale Primav e approva scissione

(Teleborsa) – ASTM, società attiva nella gestione di reti autostradali e nella realizzazione di grandi opere, ha sottoscritto l’aumento di capitale di Primav e approvato la sua scissione, effettuando il closing della Fase 1 dell’accordo già annunciato nel luglio 2020.

L’accordo, ricorda una nota, prevedeva un aumento di capitale di Primav, che ha permesso il rimborso dell’indebitamento finanziario della stessa alla data del closing, pari a 880,9 milioni di reais (circa 140 milioni di euro) interamente sottoscritto da IGLI e una scissione parziale di Primav. Ad esito di tale scissione IGLI, tramite la propria controllata al 100% IGLI do Brasil Participações non detiene alcuna azione di Primav bensì solo azioni di EcoRodovias e di Vem ABC.

L’accordo prevede ora che il CdA approvi un aumento di capitale di Ecorodovias (controllata di ASTM), che verrà effettuato attraverso un’offerta pubblica denominata “follow-on public offer with restricted distribution efforts” o mediante aumento di capitale privato di importo compreso tra un minimo di 200 milioni e un massimo di circa 300 milioni di euro. Per effetto di tali operazioni si prevede che IGLI consoliderà il controllo del 51% di EcoRodovias.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ASTM sottoscrive aumento capitale Primav e approva scissione