ASTM prosegue sottotono in Borsa nonostante conferma rating Moody’s

(Teleborsa) – Giornata negativa per ASTM, che sta segnando un calo dell’1,09% in Borsa, a dispetto dlela conferma del rating da parte di Mody’s.
A seguito dell’emergenza Covid-19, l’agenzia ha avviato una revisione straordinaria confermando il rating senior secured e senior unsecured MTN del gestore autostradale a livello Baa2, con outlook stabile.

Moody’s, in particolare, sottolinea che, nonostante una prevedibile e significativa riduzione del cash-flow operativo nel 2020, la società resta uno dei principali operatori italiani nell’ambito delle infrastrutture di trasporto, con evidenti potenzialità di ripristino delle proprie performance operative una volta che la pandemia ed i suoi effetti saranno stati contenuti. Fra i suoi punti di forza, l’agenzia cita le dimensioni del network autostradale in gestione, il profilo resiliente del cash-flow operativo, la politica finanziaria equilibrata e disciplinata e l’impegno della Società ad un prudente sviluppo di attività al di fuori dell’ambito delle concessioni autostradali.

La decisione di Moodys segue l’analoga decisione assunta lo scorso 26 marzo dall’agenzia Fitch Ratings che ha confermato per Astm il rating BBB+.

La tendenza ad una settimana del gestore autostradale è più fiacca rispetto all’andamento del FTSE Italia All-Share. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Il quadro di medio periodo di ASTM ribadisce l’andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 16,57 Euro. Primo supporto individuato a 16,18. La presenza di eventuali spunti positivi propendono per un movimento verso l’alto con target 16,96.

(Foto: Roman Logov on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ASTM prosegue sottotono in Borsa nonostante conferma rating Moody&#821...