Astaldi vince la gara per il più grande telescopio al mondo in Cile

(Teleborsa) – Il Gruppo Astaldi ha annunciato che il Consorzio ACe, partecipato da Astaldi e Cimolai, con EIE Group, è risultato winning bidder nel processo di aggiudicazione del contratto per la progettazione e realizzazione del “Dome” e della “Main Structure” dell’European Extremely Large Telescope (E-ELT), il più grande telescopio ottico al mondo.

Il Comitato Finanziario dell’ESO (European Southern Observatory) ha infatti autorizzato l’osservatorio ad avviare con il consorzio ACe la fase di contrattazione finale, con l’obiettivo di firmare il contratto definitivo a maggio 2016

Il Consorzio ACe è costituito da Astaldi (65%, capogruppo) e Cimolai (35%), con EIE Group, leader internazionale nella gestione, progettazione e realizzazione nel settore dell’Astronomia e dell’Astrofisica.

Il titolo Astaldi in Borsa si è riportato in positivo (+0,5%) dopo una mattinata fiacca.

Astaldi vince la gara per il più grande telescopio al mondo in C...