Astaldi, rinvia adunanza creditori al 9 aprile

(Teleborsa) – Astaldi informa che il Tribunale di Roma – Sezione Fallimentare, con decreto depositato in data odierna, ha dichiarato l’urgenza della trattazione della procedura di concordato preventivo della Società differendo al 9 aprile 2020 l’adunanza dei creditori già convocata per il 26 marzo 2020 ed il relativo voto.

Contestualmente, il Tribunale ha stabilito che l’Adunanza si svolgerà in via telematica e che la discussione sulla proposta del debitore sarà disciplinata con separato decreto, che sarà reso dal giudice delegato almeno dieci giorni prima dell’Adunanza.

Il breve rinvio è stato disposto alla luce delle più recenti disposizioni in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID-19, al fine di approntare le regole tecniche volte a consentire lo svolgimento dell’Adunanza in modalità telematica, nel rispetto di quanto previsto dalle norme vigenti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Astaldi, rinvia adunanza creditori al 9 aprile