Astaldi realizzerà nuove opere idriche in Perù

(Teleborsa) – Il gruppo Astaldi  si è aggiudicato il contratto per la realizzazione del Progetto Idrico Alto Piura, in Perù. Il valore complessivo delle opere da realizzare è pari a 110 milioni di euro circa, di cui il 51% in quota Astaldi.

E’ quanto rende noto il gruppo in una nota, spiegando che il contratto prevede la realizzazione di un impianto per la captazione e la conduzione a scopo irriguo delle acque del fiume Huancabamba, nella Regione di Piura, 800 chilometri a nord di Lima.

Il progetto porterà alla realizzazione di un tunnel della lunghezza di 13 chilometri e del diametro di 4,2 metri, di uno sbarramento mobile e una diga lunga 36 metri per 15 metri di altezza massima, nonché di 47 chilometri di vie d’accesso e di opere connesse. I lavori partiranno a marzo e dureranno 5 anni.

Il committente è il PEIHAP, ente per lo sviluppo agricolo ed energetico del Governo Regionale del Piura ed a finanziare i lavori sarà il Ministero dell’Economia e delle Finanze peruviano con fondi propri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Astaldi realizzerà nuove opere idriche in Perù