Astaldi, downgrade del rating da parte di Fitch

(Teleborsa) – L’agenzia Fitch Ratings ha modificato l’Issuer Default Rating (IDR) di Astaldi a “CCC-” da “B”, portando l’outook da “Negative” a “Rating Watch Evolving”.

La decisione di Fitch riflette l’ulteriore posticipo da parte di Astaldi della vendita degli asset relativi alla Concessione del Terzo Ponte sul Bosforo in Turchia, che mette in discussione i tempi del proposto aumento di capitale.

Il “Rating Watch Evolving” si basa sul rischio di liquidità che, secondo Fitch, rimane la principale preoccupazione a breve termine, se la prevista dismissione e il conseguente aumento di capitale non si dovessero concretizzare.

Nel caso in cui la Società non dovesse essere in grado di rifinanziare le sue scadenze con il sistema bancario, i rating potrebbero essere ulteriormente abbassati. Nel caso in cui la Società avesse successo nel vendere la propria partecipazione nel Terzo Ponte sul Bosforo e, successivamente, nell’aumento di capitale, migliorando sostanzialmente la liquidità, è probabile che si verifichi un’azione di rating positiva.

Astaldi, downgrade del rating da parte di Fitch