Astaldi cede impianto idroelettrico in Cile

(Teleborsa) – Astaldi ha sottoscritto un accordo per la cessione della propria partecipazione nella Società concessionaria dell’Impianto Idroelettrico di Chacayes, a Pacific Hydro Chile. L’azienda già possiede il 72,70% ed è la controllata cilena del gruppo cinese SPIC Overseas, una delle maggiori compagnie di stato cinese produttrice di elettricità, attiva anche all’estero in 35 Paesi nel mondo, tra cui il Cile. 

La partecipazione ceduta dal Gruppo Astaldi, pari al 27,30%, è stata valutata in circa 44 milioni di dollari, comprensivi del prestito subordinato.

L’Impianto Idroelettrico di Chacayes, primo impianto totalmente eco-compatibile del Paese, è stato realizzato da Astaldi e ha una potenza di 110MW

L’accordo prevede il closing dell’operazione entro il 31 marzo 2017, al termine dell’iter autorizzativo previsto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Astaldi cede impianto idroelettrico in Cile