Astaldi, arriva il downgrade di S&P

(Teleborsa) – L’agenzia S&P, in data 3 settembre 2018, ha modificato il rating a lungo termine di Astaldi S.p.A. da ‘CCC’ (con outlook ‘developing’) a ‘CCC-’ (con outlook ‘developing’). 

La decisione, informa il Contractor, è stata assunta a seguito del deterioramento della situazione economica in Turchia e del conseguente effetto sulla capacità di Astaldi di cedere la propria partecipazione nella Concessione del Terzo Ponte sul Bosforo, in Turchia e, quindi, sul pianificato aumento di capitale.

L’outlook ‘developing’ riflette l’attesa di S&P circa la possibilità di innalzare o ridurre il rating della Società nei prossimi trimestri, a seconda dell’avanzamento del processo di cessione del suddetto asset e dell’aumento di capitale.

Negativa la chiusura del titolo Astaldi a Piazza Affari: -2,14%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Astaldi, arriva il downgrade di S&P