Asta CTZ e BTP€i, buona la domanda

(Teleborsa) – Rendimento in lieve calo per i BTP indicizzati all’inflazione europea, mentre si è dimezzato il rendimento sui CTZ.

I CTZ con scadenza 27 novembre 2020 hanno registrato un rendimento pari allo 0,288%, rispetto allo 0,592% dell’asta precedente, con un importo assegnato di 2 miliardi di euro, rispetto alla domanda che è stata di 3,6165 miliardi di euro. Il rapporto di copertura è pari 1,81.

Collocati anche 919,5 milioni di euro per i BTP€i con scadenza 15 maggio 2028, a fronte di una richiesta pari a 1,4135 miliardi di euro. Il rapporto di copertura è stato di 1,54 e il rendimento lordo è risultato pari all’1,60%, rispetto all’1,69% dell’asta precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Asta CTZ e BTP€i, buona la domanda