Asta BTP 5-10 anni e CCTeu, scendono i rendimenti

(Teleborsa) – Il Tesoro ha raccolto 8 miliardi di euro, suddivisi in 2,75 miliardi per il BTP a 5 anni (scadenza 1 ottobre 2023), 2,5 miliardi per il BTP decennale (scadenza 1 dicembre 2028) e 2,75 miliardi per il CCTeu con scadenza 15 gennaio 2025.

Sul BTP quinquennale, il rendimento è diminuito all’1,49%, su quello a 10 anni è risultato in calo al 2,60% e sul Certificato di Credito del Tesoro indicizzato all’Euribor a 6 mesi si è ridotto all’1,65%.

Asta BTP 5-10 anni e CCTeu, scendono i rendimenti