Assonime, Patrizia Greco eletta presidente per il biennio 2021-2022

(Teleborsa) – L’assemblea privata di Assonime, su proposta del Consiglio direttivo, ha eletto Patrizia Grieco presidente dell’associazione per il biennio 2021-22. Grieco succede a Innocenzo Cipolletta, giunto al termine del suo secondo mandato, non più rinnovabile, che diventa presidente onorario e resta nel Consiglio direttivo come membro di diritto.

L’assemblea ha nominato i componenti del Consiglio direttivo per il prossimo biennio. Sono entrati nel Consiglio Direttivo: Franco Bassanini, Lorenzo Bini Smaghi, Alberto Bombassei, Marco Emilio Boroli, Lucia Calvosa, Luciano Carta, Michaela Castelli, Michele Alberto Fabiano Crisostomo, Matteo Del Fante, Fabrizio Di Amato, Gianluca Ferrero, Aldo Fumagalli Romario, Gabriele Galateri di Genola, Luca Garavoglia, Nicoletta Giadrossi, Gian Maria Gros-Pietro, Pietro Angelo M. Guindani, Giuseppe Lavazza, Andrea Munari, Pier Carlo Padoan, Claudia Parzani, Salvatore Rossi, Pietro Salini, Dario Scannapieco, Pierluigi Stefanini, Maurizio Stirpe, Marco Tronchetti Provera e Laura Zanetti.

L’assemblea ha nominato inoltre Carlo De Benedetti e Enrico Salza come membri onorari del Consiglio direttivo, che affiancano così nella medesima posizione Pio Teodorani-Fabbri. Infine, sono membri di diritto del Consiglio direttivo i past president Luigi Abete, Innocenzo Cipolletta, Vittorio Mincato e Maurizio Sella. L’assemblea ha poi nominato la Giunta dell’associazione e il Collegio dei Revisori dei Conti e ha approvato il preventivo delle spese e delle entrate per il biennio 2021-2022. L’assemblea privata è stata preceduta dalla Giunta, che ha approvato il bilancio 2020, che registra un avanzo di gestione di 121.430 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Assonime, Patrizia Greco eletta presidente per il biennio 2021-2022