Assoferr, Irene Pivetti si autosospende da presidenza per “vicenda mascherine”

(Teleborsa) – La Presidente di Assoferr Irene Pivetti (già Presidente della Camera dei Deputati dal 1994 al ’96) si è autosospesa dalle funzioni associative. La decisione è stata presa “in merito alla vicenda di una partita di mascherine protettive destinate alla Protezione Civile, ma ritenute non a norma, importate dalla Cina da parte della società Only Italia Logistics di cui è Legale rappresentante.

Come tale ha ricevuto informazione di garanzia da parte della magistratura di Siracusa e di Savona. L’ipotesi di reato sarebbe frode nell’esercizio del commercio e immissione sul mercato di prodotti non conformi ai requisiti essenziali di sicurezza. La Procura della città Ligure avrebbe ravvisato anche gli estremi di falso documentale e di violazione ai dazi doganali.

Lo ha reso noto Assoferr (Associazione Operatori Ferroviari e Intermodali) attraverso un comunicato. “Come da Statuto – si legge – è stato quindi convocato per i prossimi giorni il Consiglio Direttivo per decidere in merito ed organizzare, se del caso, la sua supplenza”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Assoferr, Irene Pivetti si autosospende da presidenza per “vicen...