ASPI, anche De Micheli apre a proposte: “Valuteremo”

(Teleborsa) – “Agli italiani che sono i proprietari delle autostrade bisogna garantire di avere condizioni di vantaggi manifesti. Se ci saranno da parte di Aspi idee e proposte di questo tipo il Governo è disponibile a valutarle”. Lo ha detto il Ministro delle Infrastrutture, Paola De Micheli, parlando con i giornalisti della possibile revoca delle concessioni ad Aspi – tema spinoso che tiene banco da tempo – a margine della cerimonia di inaugurazione del nuovo viadotto Madonna del Monte sull’autostrada A6 Torino-Savona.

“La decisione finale – ha sottolineato De Micheli – sarà ispirata all’interesse pubblico e non a operazioni di consenso. Sappiamo cosa significa viaggiare, pagare pedaggi e di questo ci stiamo occupando”, precisando che “Non c’e’ nessun passo indietro. Stiamo andando avanti con la nostra procedura che è molto complicata e complessa”.

Una apertura in scia a quella arrivata ieri dal Premier Conte: ” Il Governo sta conducendo questa procedura di revoca ed è interesse della controparte, di Autostrade, eventualmente, fare una proposta transattiva che il Governo avrebbe addirittura il dovere di valutare, prima che si metta la parola fine su questa procedura”, ha detto il Presidente del Consiglio parlando a margine del Consiglio UE a Bruxelles.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ASPI, anche De Micheli apre a proposte: “Valuteremo”