Asia, prevalgono i rialzi. Fa eccezione Tokyo

(Teleborsa) – Indietreggia la piazza di Tokyo nonostante la chiusura positiva della borsa americana e gli ordini di macchinari del Giappone in salita. 

L’indice Nikkei giapponese ha chiuso con un ribasso dello 0,47% a 22.758 punti mentre il più ampio Topix ha ceduto lo 0,23% a 1.810 punti.

Tra le piazze cinesi Shanghai guadagna lo 0,68% e Shenzhen lo 0,77%. Bene Seul +0,79% e Taiwan +0,26%.

Tra i listini che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, in deciso rialzo Hong Kong +1,63% mentre Kuala Lumpur avanza dello 0,27%. Attorno alla parità Singapore -0,06%, Jakarta +0,04% e Bangkok +0,07%.

Frazionale risalita per Mumbay +0,36% e Sydney +0,16%.

Asia, prevalgono i rialzi. Fa eccezione Tokyo