Asia, la borsa di Tokyo chiude in ribasso. Pesa lo yen

(Teleborsa) – Finale negativo per la borsa di Tokyo su cui ha pesato l’apprezzamento dello yen che ha penalizzato i titoli legati all’export. Da segnalare anche la chiusura in ribasso della piazza di Wall Street. L’indice Nikkei ha terminato gli scambi con un ribasso dell’1,56% a 21.724 punti mentre il Topix ha ceduto l’1,59% a 1.740 punti.

Positive invece le borse cinesi, con Shanghai che avanza dello 0,44% e Shenzhen di ben l’1,23%. Segno più per Hong Kong che sale dello 0,65%. Per contro Seul scende dell’1,17% e Taiwan lima lo 0,27%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Singapore arretra dello 0,49% mentre Jakarta guadagna lo 0,33%. Limature per Bangkok -0,01%. Kuala Lumpur segna un rialzo dello 0,27%.

Poco mossa Mumbay +0,12%, mentre Sydney arretra dello 0,68%.

Asia, la borsa di Tokyo chiude in ribasso. Pesa lo yen