Asia in leggero ribasso. Prudente la borsa di Tokyo

(Teleborsa) – Consolida le basi precedenti la borsa di Tokyo, dopo il finale piatto di ieri, nonostante il dato migliore delle attese sugli ordinativi di macchinari a marzo ed il rafforzamento del biglietto verde sullo yen.

Occhi puntati sulla Fed, con le Minute di ieri che hanno confermato l’esistenza della possibilità di un rialzo del costo del denaro a giugno.

L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni con un +0,01% a 16.646,66 punti, mentre il Topix ha limato lo 0,14% fermandosi a 1.336,56 punti.

Poco mosse anche le borse cinesi, depresse la vigilia: Shanghai segna un -0,11%, mentre Shenzhen sale dello 0,43%.

In discesa Taiwan -0,78% e Seul -0,51%. Tra le altre piazze asiatiche, che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, si mostra negativa Hong Kong con un -0,57% assieme a Singapore che perde l’1,21%. In rosso Bangkok che chiude con un -0,54% mentre Jakarta arretra dello 0,71% e Kuala Lumpur lima lo 0,07%,

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Asia in leggero ribasso. Prudente la borsa di Tokyo