Asia ferma per il Capodanno cinese. Tokyo chiude in rosso

(Teleborsa) – Frazionale ribasso per la borsa di Tokyo nella prima seduta della settimana mentre la Cina è alle prese con i festeggiamenti per il Capodanno cinese. A Tokyo, l’indice Nikkei ha chiuso le contrattazioni con una minusvalenza dello 0,51% a 19.368 punti mentre il Topix ha perso lo 0,39% a 1.197 punti.

Oltre alle borse cinesi sono chiuse anche Hong Kong, Seul, Taiwan, Kuala Lumpur e Singapore. Ferme attorno alla parità, invece, Jakarta +0,12%, Mumbay +0,06% e Bangkok +0,09%. Debole Sydney che cede lo 0,89%.

Asia ferma per il Capodanno cinese. Tokyo chiude in rosso