Asia contrastata con Tokyo in bella mostra

(Teleborsa) – A due velocità le principali borse asiatiche, con la Borsa di Tokyo in bella mostra dopo la chiusura festiva di ieri per l’Ocean Day. I mercati restano comunque alla finestra dopo il fallito golpe in Turchia, che rende instabile il Paese erodendo gran parte della fiducia degli investitori.
L’indice Nikkei ha archiviato la giornata con un rialzo dell’1,36% a 16.722 punti, mentre il più ampio paniere Topix ha guadagnato l’1,05% a 1.330 punti. 

Fra le altre borse, Seul ha terminato con un calo dello 0,21% mentre Taiwan prosegue gli scambi con un +0,30%.
Limature per le borse cinesi: Shanghai -0,57% e Shenzhen -0,16%.
Fra le altre borse che chiuderanno più tardi Hong Kong cede lo 0,66%, Singapore lo 0,57%. Segno più per Jakarta +0,95% mentre Kuala Lumpur lima lo 0,09%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Asia contrastata con Tokyo in bella mostra