Ascopiave, completata aggregazione con Unigas

(Teleborsa) – Ascopiave comunica che è stato sottoscritto l’atto di fusione per incorporazione di Unigas Distribuzione S.r.l. in Ascopiave. L’obiettivo dell’operazione è quello di consolidare in capo a un unico operatore le attività da esse svolte nel settore della distribuzione del gas in alcune aree della Lombardia, migliorando ulteriormente il posizionamento sul mercato e gli standard qualitativi dei servizi erogati nei territori di riferimento.

Il rapporto di cambio viene confermato pari a n. 3,7788 azioni Ascopiave del valore nominale di Euro 1,00 per ciascuna quota di Unigas del valore nominale di Euro 1,00, non essendosi verificati i presupposti per procedere ad un aggiustamento del medesimo ai sensi del
progetto di fusione.

Come già comunicato al mercato in data 28 gennaio 2019, le azioni Ascopiave che saranno assegnate ad Anita – attuale socio di Unigas, insieme ad Ascopiave – in esecuzione del concambio saranno azioni proprie detenute da Ascopiave. Pertanto, quest’ultima non procederà ad alcun aumento di capitale a servizio della fusione. In linea con la tempistica originariamente prospettata, la fusione avrà effetto dal 1 luglio 2019 ovvero, se successiva, dalla data in cui saranno perfezionati tutti gli adempimenti pubblicitari relativi alla stipula dell’atto di fusione.

In data odierna, nel contesto della fusione e con effetto dalla data di efficacia della medesima, è stato altresì perfezionato il conferimento da parte di Ascopiave in favore della controllata al 100% Edigas Esercizio Distribuzione Gas S.p.A. delle attività operative di Unigas nel settore reti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ascopiave, completata aggregazione con Unigas