Argentina, 2 miliardi di dollari dalla Banca mondiale

(Teleborsa) – La Banca Mondiale ha confermato che quest’anno l’Argentina riceverà crediti per 2 miliardi di dollari per opere di sviluppo infrastrutturali, progetti di stimolo all’occupazione e azioni per mitigare il cambiamento climatico nel paese.

Tale impegno – riferisce l’agenzia statale Talem – è stato annunciato al termine di un incontro a Washington tra il ministro dell’Economia argentino, Martín Guzmán e il direttore responsabile delle operazioni della Banca mondiale, Axel van Trotsenburg.

Van Trotsenburg, attraverso Twitter, ha sottolineato che il colloquio con Guzman è stato “positivo e produttivo” e che la Banca “continuerà a sostenere il Paese con investimenti focalizzati sulle popolazioni vulnerabili”.

L’intesa con la Banca mondiale è avvenuta 24 ore prima che Guzmán incontrasse l’amministratore delegato del Fondo monetario internazionale (FMI) Kristalina Georgieva, per rinegoziare il debito di 45 miliardi di dollari che Buenos Aires ha con il Fondo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Argentina, 2 miliardi di dollari dalla Banca mondiale