Area cargo a Comiso, a maggio il project financing

(Teleborsa) – Si fa sempre più concreta la realizzazione dell’area cargo all’aeroporto Pio La Torre di Comiso. Il sindaco della città iblea intende percorrere la strada del project financing, che dovrebbe essere pronto entro il mese di maggio.

Il Comune di Comiso ha fatto richiesta di concessione dell’area ex Usafò. Richiesta avanzata nel gennaio scorso durante la riunione del tavolo tecnico composto dalla società di gestione dello scalo, Soaco, Enac, Aeronautica Militare e Ministero della Difesa, Agenzia del Demanio, Regione Sicilia e Comune di Comiso.

L’attività cargo dovrà essere – nei piani dell’amministrazione comunale – il motore per il rilancio dello scalo, da affiancare al movimento passeggeri che resta fondamentale sia per lo sviluppo turistico, sia per il bacino di utenza territoriale. Soaco ha proposto anche di destinare la tassa di soggiorno al potenziamento dell’infrastruttura aeroportuale.

Area cargo a Comiso, a maggio il project financing