Arcipelago Eolie, Porto: aperta gara per messa in sicurezza molo di Santa Maria Salina

(Teleborsa) – Un milione di euro per la messa in sicurezza del molo commerciale del Porto di Santa Maria Salina, sulla costa orientale dell’Isola che fa parte dell’arcipelago delle Eolie (dette anche Lipari), provincia di Messina. Il termine per la presentazione delle offerte per la gara d’appalto al Dipartimento regionale siciliano delle Infrastrutture scadrà il 21 aprile.

“Nel pieno dell’emergenza coronavirus – ha dichiarato il Governatore Nello Musumeci – la Regione Sicilia lavora per raggiungere comunque obiettivi e risultati concreti in tutti i campi, mantenendo in questo caso gli impegni assunti sul rilancio delle portualità nell’isola”.

“Nonostante le restrizioni e le difficoltà oggettive legate al momento che viviamo – ha da parte sua commentato l’Assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone – vanno in gara dei lavori strategici per l’isola di Salina, perla dell’arcipelago eoliano (Patrimonio Unesco dal 1981, n.d.r.). Lavori attesi da anni dalla popolazione locale stretta dai costanti disagi per carenze infrastrutturali di lunga data. La messa in sicurezza del molo farà sì che l’isola si metta alle spalle le difficoltà su traffici commerciali e collegamenti. Per le isole minori siciliane questi sono giorni di grandi preoccupazioni e il Governo Musumeci, accanto alla gestione dell’emergenza, è in prima linea per assicurare anche il futuro delle comunità”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Arcipelago Eolie, Porto: aperta gara per messa in sicurezza molo di S...