ArcelorMittal apre a investitore istituzionale nel capitale

(Teleborsa) – Via libera di ArcelorMittal Italia all’ingresso nella compagine societaria dell’ex Ilva di Taranto a un investitore istituzionale.

“Gli accordi di marzo sono azioni cui tutto il governo si è rifatto in questi giorni. Anche per noi quegli accordi sono vincolanti e intendiamo rispettarli. In questi accordi abbiamo accettato che nel capitale entri un investitore istituzionale, un lavoro insieme è sicuramente compatibile”, ha assicurato l’ad Lucia Morselli.

“Da valutare”, invece, la possibilità per AncelorMittal di accettare una posizione di minoranza nel capitale. “Non è stata ancora definita – ha spiegato Morselli – In altri stabilimenti in giro per il mondo ArcelorMittal è presente con una posizione minoritaria. Qualche volta può succedere”.

Durante le registrazioni di Porta a Porta, l’ad ha espresso profonda ammirazione per l’impianto di Taranto: “dobbiamo essere tutti orgogliosi di questo impianto”. “È l’impianto più bello d’Europa, il più moderno, il più potente, tutti ce lo invidiano – ha aggiunto Lucia Morselli – È un privilegio essere a lavorare lì”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ArcelorMittal apre a investitore istituzionale nel capitale