Arca, nel 2020 utile netto sale del 35% a 56,7 milioni di euro

(Teleborsa) – L’assemblea di Arca Holding, società controllante di Arca Fondi SGR, ha approvato il bilancio 2020, che si è chiuso con un utile netto pari a 56,7 milioni di euro, in crescita del 35% rispetto al 2019 (42 milioni di euro). Ciò permetterà la distribuzione di dividendi ai soci per complessivi 10 milioni di euro.

“Sono molto orgoglioso dei risultati ottenuti dalla Società – ha spiegato l’amministratore delegato Ugo Loeser – specie in una fase complessa dovuta a cambiamenti strutturali dell’industria. I nostri fondi, in particolare quelli legati al mondo dell’economia reale, si sono dimostrati vincenti e in grado di reggere situazioni difficili di volatilità senza precedenti. Nel corso del 2021 continueremo a focalizzarci sull’innovazione tecnologica nonché sullo sviluppo delle piattaforme online, certi che l’evoluzione digitale e l’ottimizzazione dei processi saranno un fattore critico di successo”.

È stato inoltre rinnovato fino al 2023 il consiglio di amministrazione di Arca Fondi SGR, che risulta ora composto dal presidente Giuseppe Lusignani, dal vice presidente Edoardo Rossini, dall’amministratore delegato Ugo Loeser e dai consiglieri Paola Bergamaschi, Carlotta De Franceschi e i due nuovi consiglieri Roberta Casali e Paolo Guzzetti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Arca, nel 2020 utile netto sale del 35% a 56,7 milioni di euro