Aquafil chiude il 2017 con risultati positivi

(Teleborsa) – Aquafil ha chiuso l’esercizio 2017 con risultati positivi, migliorando tutti gli indicatori di redditività rispetto all’anno precedente.

L’utile netto si è attestato a euro 25,2 milioni, in crescita del 25,3% rispetto all’esercizio precedente (euro 20,1 milioni) e in leggero miglioramento anche rispetto alle previsioni inserite nel Prospetto Informativo ( 24,7 milioni).

I ricavi consolidati arrivano a 549,4 in aumento del 14% dai 482 milioni dell’esercizio precedente.

L’EBITDA è passato da 65,1 milioni di euro a 72,6 milioni, con un incremento pari all’11,5%.

L’EBIT Adjusted è cresciuto del 17% da 40,3 milioni a 47,2 milioni di euro. Un risultato migliorativo rispetto ai dati previsionali riportati nel Prospetto Informativo.

La Posizione Finanziaria Netta è diminuita a euro 112,1 milioni, migliorando sia rispetto ai 118 milioni al 31 dicembre 2016, sia alle previsioni fornite nel Prospetto Informativo, 122 milioni al 31 dicembre 2017.

A Piazza Affari il titolo di Aquafil ha chiuso in rialzo dell’1,27%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aquafil chiude il 2017 con risultati positivi