Aquafil, bene vendite oprimi 4 mesi. Utile a 3,5 milioni

(Teleborsa) – Aquafil ha chiuso il 1° trimestre con un utile netto di 3,5 milioni di euro, rispetto ai 4,1 milioni del I trimestre 2020. I ricavi sono scesi a 30,6 milioni, registrando un calo del 7,2% rispetto ai 140,7 milioni dell’anno precedente che era stato limitatamente influenzato dalla pandemia. L’EBITDA pari a 18,3 milioni è in aumento dello 0,6% rispetto al 2020.

Posizione Finanziaria Netta pari a 208,3 milioni al 31 marzo 2021, in miglioramento del 4,8% rispetto ai 218,7 milioni del 31 dicembre 2020.

Aquafil ha annunciato anche che le quantità vendute nei primi 4 mesi del 2021 sono in crescita del 17% rispetto allo stesso periodo dle 2020 e del 4% rispetto al medesimo periodo del 2019.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aquafil, bene vendite oprimi 4 mesi. Utile a 3,5 milioni