Apre in positivo il Mercato americano

(Teleborsa) – Apertura in lieve aumento per la Borsa di New York, che mostra sul Dow Jones un rialzo dello 0,35%, con l’indice che è sulla buona strada per la sua chiusura settimanale più alta di sempre, avendo perso solo una piccola parte dei guadagni realizzati all’inizio della settimana. Sulla stessa linea, l’S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 3.641 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+0,74%); sulla stessa tendenza, in moderato rialzo l’S&P 100 (+0,33%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti informatica (+0,59%), materiali (+0,55%) e beni di consumo secondari (+0,49%). Il settore utilities, con il suo -0,61%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Intel (+1,75%), 3M (+1,41%), Pfizer (+1,18%) e Cisco Systems (+1,06%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Walgreens Boots Alliance, che continua la seduta con -0,88%.

Contrazione moderata per Travelers Company, che soffre un calo dello 0,71%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Moderna (+12,90%), Tesla Motors (+3,76%), Lam Research (+2,70%) e American Airlines (+2,64%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Expeditors Intern Of Washington, che prosegue le contrattazioni a -1,33%.

Sottotono Dollar Tree che mostra una limatura dell’1,02%.

Deludente Cognizant Technology Solutions, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Liberty Global, che mostra un piccolo decremento dello 0,86%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apre in positivo il Mercato americano