Apple vola a Wall Street dopo la trimestrale

(Teleborsa) – Pioggia di acquisti su Apple, che sta volando al Nasdaq di Wall Street con un rialzo del 4,15%.

Ieri sera a Borsa chiusa il colosso di Cupertino ha annunciato il miglior trimestre di marzo di sempre e annunciato un buyback azionario del valore di 100 miliardi di dollari.

Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 177,2 e successiva a 180,2. Supporto a 174,3.

Apple vola a Wall Street dopo la trimestrale