Apple tocca i massimi di sempre a Wall Street

(Teleborsa) – Apple torna ad essere preda ambitissima in Borsa.

A pochi minuti dalla campanella di inizio delle contrattazioni a Wall Street i titoli della Mela Morsa hanno toccato intraday quota 168,07 dollari, i massimi di sempre, con boom di volumi.

Sembra dunque che al momento gli investitori abbiano messo in disparte timori e rumors su un possibile flop dell’iPhone 8 per tornare a scommettere sulla società più capitalizzata del mondo.

Di grande aiuto la decisione di UBS di migliorare le stime sugli utili d’esercizio della big di Cupertino. Secondo la banca d’affaril’aumento del prezzo medio di vendita dei prodotti e la crescita dei margini potrebbero bilanciare una possibile momentanea carenza delle forniture.

A favorire il ritorno di interesse potrebbe essere stato anche il video postato su YouTube – subito diventato virale – in cui la figlia di un ingegnere Apple mostra il nuovo iPhone X.

Nel video la ragazza ha mostra per circa 45 secondi alcune delle caratteristiche del melafonino che uscirà il prossimo 3 novembre. I preordini potranno essere inoltrati a partire da venerdì.

Apple tocca i massimi di sempre a Wall Street
Apple tocca i massimi di sempre a Wall Street