Apple si tiene stretto il titolo di migliore brand al mondo

Apple non finisce mai di stupire. 
Dopo aver comunicato, un po’ a sorpresa, vendite da record per il nuovo iPhone, il colosso di Cupertino ha fatto letteralmente man bassa nell’ultima classifica di Interbrand sui migliori marchi al mondo risultando il brand con maggior valore per il terzo anno consecutivo, 170,276 miliardi di dollari, nonché brand “top riser”, ossia che ha messo a segno un incremento annuo molto consistente (+43%).

Seguono Google, con un valore di 120,314 miliardi di dollari e un miglioramento del 12%, e Coca-Cola, che tuttavia ha perso il 4% del proprio valore sostando ora a quota 78,423 miliardi di dollari.

Il resto della top ten è molto tech e molto Made in USA. Al quarto posto c’è Microsoft, seguita da IBM. La giapponese Toyota e la sudcoreana Samsung interrompono il predominio delle società a stelle e strisce guadagnandosi il sesto e il settimo posto, mentre le americane General Electric, McDonald’s e Amazon chiudono la classifica.

Il marchio che ha messo a segno il balzo maggiore è Facebook, +54% a 22,029 miliardi di dollari.

L’unico brand italiano nei primi 100 posti è Prada, che si piazza in 69^ posizione con un valore di 6,222 miliardi e un miglioramento del 4%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apple si tiene stretto il titolo di migliore brand al mondo