Apple preoccupata per una possibile maxi-multa di Bruxelles

(Teleborsa) – Giù di tono a Wall Street il titolo Apple (-1%), mentre aumentano le pressioni della Commissione europea sulla Mela Morsa per il pagamento di tasse arretrate.

Il gruppo californiano rischia una multa fino a 19 miliardi per aver sfruttato gli accordi con l’Irlanda per pagare meno tasse. In particolare la società degli iPhone avrebbe goduto di aliquote vantaggiose, che rischiano di essere aiuti di Stato illegali.

Intanto il Dipartimento del Tesoro USA ha accusato Bruxelles di porsi come autorità fiscale sovranazionale, mettendo a rischio gli accordi globali in tema tributario.

La decisione europea sul caso Irlanda è attesa il mese prossimo. 

Apple preoccupata per una possibile maxi-multa di Bruxelles
Apple preoccupata per una possibile maxi-multa di Bruxelles