Apple in rosso dopo i conti

(Teleborsa) – Apple scivola alla borsa di Wall Street.

Gli investitori si danno alle vendite dopo che il colosso di Cupertino ha mostrato un quarto trimestre in calo. Per la prima volta dal 2001 Apple ha chiuso l’anno in declino.

Allo stato attuale lo scenario di breve di Apple rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 114,6 dollari USA. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 113,5. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 115,6.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apple in rosso dopo i conti