Apple e Time Warner? La Mela morsa è interessata a nuovi contenuti

(Teleborsa) – Apple sarebbe interessata a Time Warner, che già aveva ricevuto un approccio da Sky un paio d’anni fa. A rivelarlo stavolta non sono le solite indiscrezioni di mercato, ma una fonte autorevole della stampa finanziaria, il Financial Times.

Il quotidiano britannico ha scritto che, qualche mese fa, Eddy Cue, responsabile delle divisioni chiave di Apple come Apple Music, iCloud e iTunes avrebbe avuto un colloquio con il numero uno delle strategie corporate di Time Warner, Olaf Olafsson.

In realtà, l’incontro era stato convocato per parlare di una eventuale partnership, nell’ottica di offrire nuovi contenuti in un servizio di streaming video di Apple, ma in quell’occasione si sarebbe anche parlato di una potenziale aggregazione. Tuttavia, le discussioni non sarebbero andare oltre uno stadio preliminare, non coinvolgendo neanche i numero uno dei due gruppi, quello di Apple, Tim Cook, e quello di Time Warner, Jeff Bewkes.

Quel che è certo e che questa informazione rafforza l’opinione che la casa di Cupertino sia in cerca di contenuti originali e non si esclude neanche una possibile scalata alla regina dello streaming Netflix. Dalla sua, la casa della Mela morsa ha una montagna di liquidità – 216 miliardi di dollari – a fronte di una valutazione di Time Warner di circa 60 miliardi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apple e Time Warner? La Mela morsa è interessata a nuovi contenuti