Apple e Google finiscono nel mirino della Francia

(Teleborsa) – Guai in vista per Apple e Google.

L’ira della Francia si abbatte su questi giganti statunitensi con il Paese transalpino pronto a denunciare il due gruppi per pratiche commerciali scorrette.

Lo ha annunciato il ministro dell’economia e delle finanze, Bruno Le Maire, in un’intervista a RTL, spiegando che potrebbe arrivare una sanzione di “molti milioni di euro. Credo in un’economia fondata sulla giustizia – ha detto il ministro – e mi appresto quindi a citare in giudizio Google e Apple al tribunale del commercio di Parigi per pratiche commerciali scorrette” nei confronti delle start-up francesi.

“Ci sono regole, giustizia, e tutti le devono rispettare”, ha spiegato Le Maire che ha annunciato di voler “ottenere entro la fine del 2018 la tassazione dei giganti digitali per un’applicazione in Europa all’inizio del 2019”.

Apple e Google finiscono nel mirino della Francia