Apple e Broadcom condannare a risarcire il Caltech di Pasadena

(Teleborsa) – Apple e Broadcom, coinvolte in una causa per la violazione di brevetti a Los Angeles, sono state condannate dai giudizi al pagamento di una multa. La casa della Mela morsa dovrà pagare al California Institute of Technology (Caltech) di Pasadena un risarcimento di 837 milioni di dollari, mentre Broadcom verserà 270 milioni di dollari.

Le due società erano state chiamate in causa dalla celebre università statunitense per alcuni brevetti relativi alla trasmissione wi-fi, violati dalla componentistica fornita da Broadcom ed incorporata su iPhone, iPad e Mac. La causa risale al 2016.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apple e Broadcom condannare a risarcire il Caltech di Pasadena