Appello di Osborne: “Londra decide sull’iter di uscita, per ora nessun impatto”

(Teleborsa) – Il Ministro del Tesoro del Regno Unito tenta di rassicurare i mercati senza successo, dato che la City è la peggiore con una perdita dell’1,3%, insieme alla Borsa di Milano, che arretra dell’1,25%.

Il cancelliere dello scacchiere George Osborne, per curare le ripercussioni ed i timori generati dalla Brexit, ha detto che Londra attiverà l’articolo 50 del trattato di Lisbona, relativo alla procedura di uscita di un Paese membro dalla UE, “solo quando sarà pronta”.

Il Ministro ha spiegato che la clausola di uscita sarà attivata solo quando le autorità britanniche avranno chiaro “quali nuovi accordi stiamo cercando con i nostri vicini europei”. Nel frattempo, sarà garantita ancora la libera circolazione di persone e cose e le regole del commercio infraeuropeo saranno mantenute.

Poi, Osborne ha affermato che l’economia britannica è in grado di affrontare il futuro, ma ha avvertito che adesso “si deve adattare” alla nuova situazione.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Appello di Osborne: “Londra decide sull’iter di uscita, pe...