Apertura scuole: Trenitalia incrementa offerta mobilità. 6.800 treni regionali in circolazione

(Teleborsa) – Mancano oramai poche ore alla riapertura delle scuole. Il 14 settembre suonerà nuovamente la campanella in tante regioni del nostro paese e Trenitalia, in accordo con le Regioni committenti del servizio, è pronta ad affrontare il primo giorno di rientro a scuola ed ha previsto un incremento delle corse regionali attualmente in circolazione su tutto il territorio, si tratta di circa 6.800 treni al giorno.

Come riporta FS News, “l’offerta di Trenitalia sarà in grado di soddisfare sia la domanda sia i requisiti di sicurezza stabiliti dalle “Linee Guida” sul trasporto pubblico locale contenute nell’ultimo DPCM pubblicato lo scorso 7 settembre, che consentono un riempimento dei mezzi pubblici fino all’80% della loro capienza massima, ossia quella che conteggia i posti seduti e quelli occupabili in piedi nei vestiboli e negli spazi consentiti”.

Naturalmente rimarranno in vigore tutte le misure e le iniziative di profilassi che sono state adottate fino ad oggi. Prosegue quindi l’obbligo di indossare correttamente la mascherina, come anche il lavare e disinfettare le mani; anche il flusso in ingresso e uscita continuerà ad separato. Sempre frequente il ricambio d’aria e gli approfonditi interventi di pulizia, disinfezione e sanificazione degli ambienti di sosta, di viaggio e di lavoro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apertura scuole: Trenitalia incrementa offerta mobilità. 6.800 treni ...