Antitrust, via libera all’operazione Sky/R2

(Teleborsa) – Via libera dall’Antitrust all’operazione Sky/R2 (ramo di Mediaset Premium), ma per tre anni il gruppo della statunitense Comcast dovrà mettere in atto “misure atte a ripristinare la concorrenza nel mercato della pay-tv”.

È quanto si legge in una nota emessa dall’Autorità che ha evidenziato come “gli effetti generati dall’operazione siano ormai irreversibili” con “la conseguente scomparsa anche in chiave prospettica della pressione concorrenziale esercitata, negli anni passati, da Mediaset Premium“.

Da qui la decisione di approvare comunque l’operazione ma di mettere dei paletti per ripristinare una “concorrenza potenziale” delle offerte televisive a pagamento via Internet che “permetta una riduzione dei prezzi per i consumatori e un incremento dei contenuti audiovisivi a disposizione degli stessi”.

In particolare, si legge nella nota dell’Antitrust, “le misure consistono in un divieto, per il gruppo Sky, di stipulare esclusive per i contenuti audiovisivi ed i canali lineari per le piattaforme internet in Italia”. Il divieto è stato voluto dall’Autorità che ritiene che “la concorrenza potenziale delle offerte televisive a pagamento via Internet possa garantire, in futuro, un’adeguata pressione concorrenziale, che permetta una riduzione dei prezzi per i consumatori e un incremento dei contenuti audiovisivi a disposizione degli stessi”.

Le indagini condotte dall’Antitrust hanno infatti evidenziato come l’operazione di concentrazione abbia rafforzato la posizione dominante del gruppo Sky sul mercato della pay-tv “tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza in tale mercato e nei mercati ad essi connessi – il mercato della fornitura all’ingrosso di canali televisivi preconfezionati per la televisione a pagamento e i suoi possibili sub-segmenti (basic e premium) e il mercato della licenza dei diritti di trasmissione di contenuti audiovisivi e i suoi sub-segmenti”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Antitrust, via libera all’operazione Sky/R2