Antitrust italiana sigla accordo con authority brasiliana CADE

(Teleborsa) – L’antitrust italiana (AGCM) ha siglato un accordo di cooperazione bilaterale con l’autorità per la concorrenza brasiliana brasiliana (CADE). I Presidenti Roberto Rustichelli e Alexandre Barreto hanno sottoscritto un Protocollo di Intesa volto a rafforzare la cooperazione bilaterale tra le due authority.

Brasile e Italia – si sottolinea – hanno consolidati rapporti economici, in termini di interscambio commerciale, investimenti diretti esteri e presenza imprenditoriale reciproca. L’avvio di questa iniziativa di collaborazione cade poi in una fase di radicali trasformazioni dovute alla globalizzazione e all’avvento della digitalizzazione. Una situazione che costringe le autorità di concorrenza dei singoli Paesi a confrontarsi con mercati sempre più complessi e sfide senza precedent,i che richiedono una maggiore cooperazione internazionale.

L’accordo prevede la cooperazione su aspetti di carattere generale, con la promozione di dibattiti, scambi di esperienze e adozione di pratiche migliori in materia di normativa e politica della concorrenza. L’obiettivo è di rafforzare la capacità di entrambe le autorità di affrontare le questioni relative ai fallimenti di mercato, alle pratiche anticoncorrenziali e alle concentrazioni transnazionali al fine di creare condizioni di parità pienamente concorrenziali.

Il Protocollo di Intesa sarà presentato giovedì, 13 febbraio, a San Paolo, ad una platea di imprese italiane attive in Brasile. I Presidenti delle due autorità parteciperanno alla conferenza ospitata dalla Federazione delle Industrie dello Stato di San Paolo e organizzata in collaborazione con la Camera di Commercio Italia/Brasile (ITALCAM).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Antitrust italiana sigla accordo con authority brasiliana CADE