Ant Group prepara IPO da record a Shanghai e Hong Kong

(Teleborsa) – La big cinese dei pagamenti elettronici Ant Group si candida per un’IPO da record con doppia quotazione a Hong Kong ed allo STAR Market di Shanghai. Potrebbe essere l’operazione di collocamento più grande mai registrata, con un valore di 30 miliardi di dollari, superiore a quello di Saudi Aramco che si è quotata lo scorso anno.

La compagnia controllata da Jack Ma, fondatore di Alibaba, prevede di collocare almeno il 10% del capitale sui due mercati e, secondo quanto riferito da una fonte finanziaria al Financial Times, il collocamento potrebbe arrivare al 15% del capitale, di cui il 10% verrebbe quotato a Shanghai ed il 5% ad Hong Kong.

Quanto alla valorizzazione potrebbe oscillare fra i 200 miliardi, in base al prezzo implicito cui le azioni sono state recentemente scambiate, ai 300 miliardi di dollari indicati per l’IPO.

Ant Group ha chiuso il 2019 con un utile di 18 miliardi di yuan (2,6 miliardi di dollari) ed un fatturato di 120,6 miliardi di yuan grazie all’ottimo andamento dei pagamenti elettronici ed al successo della sua app Alipay, che conta 1 miliardo di utenti annuali e 711 milioni di utenti attivi mensili.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ant Group prepara IPO da record a Shanghai e Hong Kong