Ansaldo STS

(Teleborsa) – Ansaldo STS perde la vertenza con ZST – Zarubezhstroytechnology, che la obbliga a rimborsare 29 milioni di euro, relativi all’anticipo (più interessi e spese legali) su un contratto per la linea ferroviaria Sirth-Benghazi in Libia.

Il lodo arbitrale ha dato torto alla joint venture Ansaldo STS-Selex ed ha quasi integralmente respinto le domande riconvenzionali di Ansaldo STS e Selex accettando le richieste di ZST. 

Ansaldo però ha già annunciato che “sta attualmente valutando eventuali azioni legali contro la decisione del collegio arbitrale”.

Nonostante questo inconveniente, il titolo Ansaldo STS oggi viaggia in rialzo dell’1,94% alla Borsa di Milano.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ansaldo STS