Ansaldo STS senza direzione

(Teleborsa) – Sostanzialmente invariata la seduta per la società attiva nelle infrastrutture ferroviarie, che scambia sui valori della vigilia, nel giorno dell’assemblea a Genova per i soci di Ansaldo STS, controllata dal gruppo giapponese Hitachi e partecipata con una quota di minoranza dal Fondo Elliott. 
All’ordine del giorno, vi saranno anche le deliberazioni relative all’azione di responsabilità nei confronti dell’amministratore Giuseppe Bivona, a suo tempo scelto dai soci di minoranza quale consigliere indipendente nell’ambito della lista presentata dal Fondo Elliott.

Lo status tecnico di Ansaldo è in rafforzamento nel breve periodo, con area di resistenza vista a 11,5 Euro, mentre il primo supporto è stimato a 11,49. Le implicazioni tecniche propendono per un ampliamento della performance in senso rialzista, con resistenza vista a quota 11,51.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ansaldo STS senza direzione