Ansaldo STS, nuovi ordini per 1,5 miliardi (+10,5%). Cedola 0,18 euro/azione

(Teleborsa) – L’anno 2016 di Ansaldo STS si chiude con un utile netto pari a 77,9 milioni di euro in calo rispetto a 93 milioni di euro consuntivati nel 2015. 

I ricavi hanno registrato una contrazione del 4,1% a circa 1,3 miliardi mentre i nuovi ordini sono cresciuti del 10,5% a 1,4 miliardi di euro. 

Il Consiglio ha deciso di proporre all’Assemblea Ordinaria degli Azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,18 euro per ciascuna delle azioni aventi diritto.

Il Consiglio ha altresì nominato ad interim, con efficacia dal 1° marzo 2017, Renato Gallo Chief Financial Officer della Società, in sostituzione di Roberto Carassai.

Il titolo della società attiva nelle infrastrutture ferroviarie si muove con debolezza a Piazza Affari: -0,18%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ansaldo STS, nuovi ordini per 1,5 miliardi (+10,5%). Cedola 0,18 ...