Ansaldo, faro della Consob sull’OPA Hitachi

(Teleborsa) – Nel mirino della Consob è finita l’OPA obbligatoria e totalitaria sulle azioni Ansaldo STS presentata da Hitachi. 

La commissione di vigilanza del mercato ha, infatti, chiesto “la trasmissione di elementi formativi di dettaglio, sull’offerta pubblica di acquisto” disponendo la “sospensione dei termini istruttori fino al completamento del quadro informativo” in ogni caso per un periodo non superiore a quindici giorni. 

Hitachi ha presentato l’OPA alla Consob lo scorso 4 novembre dopo l’acquisizione da parte di Hitachi di Ansaldo STS da Finmeccanica.

Il prezzo è stato fissato a 9,50 euro per azione.

Ansaldo, faro della Consob sull’OPA Hitachi