Ansaldo Energia spedisce maxi turbina: imbarco record a Genova

(Teleborsa) – Ansaldo Energia ha completato con successo la spedizione da Genova della maxi turbina dei record, la più potente mai realizzata in Italia, ma non è solo la turbina a destare l’attenzione mediatica, perché la logistica ed il trasporto hanno richiesto un impegno non indifferente. La turbina GT36, battezzata “Monte Bianco”, pesa circa 578 tonnellate ed è lunga quasi 13 metri, un volume ed una massa che hanno richiesto un’opera titanica per le operazioni di carico e imbarco.

La turbina è stata caricata presso le aree di Cornigliano del porto di Genova sulla nave “Happy River” della compagnia olandese BigLift Shipping (il nome dice tutto sulla sua prestazione), capace di sollevare sino a 800 tonnellate. Assieme alla turbina è stato caricato anche il diffusore, un componente che pesa 110 tonnellate. Il carico è partito alla volta di Marghera, dove arriverà il prossimo 13 dicembre, per venire consegnato al committente.

La turbina GT36 realizzata interamente negli stabilimenti genovesi di Ansaldo Energia è a oggi la turbina a gas più potente e performante mai realizzata in Italia. E’ stata realizzata per l’impianto Edison a circo combinato di Marghera Levante, che potrà così raggiungere una potenza elettrica complessiva di 780 MW e un rendimento energetico pari al 63%, il più alto reso disponibile oggi dalla tecnologia. L’impianto favorirà un abbattimento delle emissioni specifiche di CO2 del 40% rispetto alla media dell’attuale parco termoelettrico italiano e di quelle di ossidi di azoto (NOX) di oltre il 70%. A regime, si tratterà dell’impianto termoelettrico più efficiente d’Europa, potrà fornire contemporaneamente energia elettrica per il fabbisogno di 500 mila appartamenti ed essere in parte alimentata ad idrogeno.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ansaldo Energia spedisce maxi turbina: imbarco record a Genova