Ansaldo Energia: BEI mette sul piatto 50 mln di euro per progetti di ricerca e sviluppo

50 milioni di euro. Questa è la cifra che la Banca europea per gli investimenti (BEI) ha messo sul piatto per Ansaldo Energia controllata di Ansaldo Sts in cui il Fondo Strategico Italiano e Shanghai Electric detengono rispettivamente quote del 44,8% e del 40%,

 Il finanziamento, della durata di sette anni, spiega una nota della società, consentirà al gruppo di sostenere i principali progetti di ricerca e sviluppo nel suo stabilimento di produzione di Genova, per mettere a punto la tecnologia utilizzata in turbine a gas, turbine a vapore e alternatori.

I progetti di turbine a gas legati mirano a estendere la gamma di carburanti che possono essere utilizzati, oltre che per consolidare e sviluppare tecnologie e soluzioni innovative nel campo dei materiali, anche per processi speciali di combustione e di riduzione delle emissioni.

L’operazione “ha una forte valenza strategica- spiega ancora Ansaldo- e permette di completare il percorso iniziato nel 2015 per la completa ristrutturazione della struttura dell’indebitamento della Società “.

Ansaldo Energia: BEI mette sul piatto 50 mln di euro per progetti di r...