ANM travolta dalle intercettazione. I “Vertici” si dimettono

(Teleborsa) – Rischia lo scioglimento la Giunta dell’Associazione Nazionale Magistrati, dopo la pubblicazione delle ultime intercettazioni nell’ambito dell’inchiesta che ha travolto l’ex Presidente dell’Anm Luca Palamara. Caso “esploso” per la prima volta il 29 maggio 2019. Si dimettono i rappresentanti in giunta di Area e Unicost, il Presidente Luca Poniz e il Segretario Giuliano Caputo, dopo una riunione durata oltre nove ore.

All’interno della Giunta resta solo la corrente di Autonomia e Indipendenza. Ora i Gruppi valuteranno il da farsi. Domani lunedì 25 maggio si riunisce il Consiglio del Comitato direttivo centrale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ANM travolta dalle intercettazione. I “Vertici” si dimetto...